La diagnosi in un respiro. La salute in un soffio.

MISTRAL è il primo dispositivo basato sull’analisi del respiro che permette la diagnosi precoce e non invasiva di numerose patologie.

Come funziona? Semplice: il paziente soffia all’interno di un boccaglio monouso; MISTRAL immagazzina il campione di respiro in una cartuccia, che verrà analizzata da un laboratorio specialistico. La presenza o meno di determinati composti organici nell’espirato determinerà la diagnosi.

I risultati delle cartucce già analizzate verranno conservati in forma anonima in un database cloud e utilizzati per analisi epidemiologiche su larga scala, che permettano di studiare meglio la genesi dei tumori.

I vantaggi? Tanti. Per tutti.

Per il paziente:

diagnosi non invasiva e liste d’attesa più brevi.

Per il medico:

un dispositivo sicuro, compatto, portatile e facile da usare, che si collega a pc, tablet o smartphone tramite wi-fi.

Per il sistema sanitario:

riduzione dei costi di prevenzione e aumento della popolazione target per lo screening.

Come funziona

Dal soffio alla diagnosi. In modo semplice e veloce.

Il paziente va in ospedale, in farmacia o in uno studio medico per sottoporsi all’esame.

Soffia all’interno di un boccaglio monouso.

Il dispositivo raccoglie il campione in una cartuccia.

La cartuccia è inviata ad un laboratorio di analisi per il referto.

Il referto è trasmesso all’ospedale e consegnato al paziente.

MISTRAL

Questo sito utilizza i cookie per una migliore esperienza di navigazione. Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Cliccando su Accetto acconsenti all’uso dei cookie.